Premio Letterario Internazionale “Luca Romano”: l’iniziativa premia la giornalista marchigiana Rosita Spinozzi, direttrice de “Il Graffio.online”

Premio Letterario Internazionale “Luca Romano”: l’iniziativa premia la giornalista marchigiana Rosita Spinozzi, direttrice de “Il Graffio.online”

Premio Letterario Internazionale “Luca Romano”: l’iniziativa premia la giornalista marchigiana Rosita Spinozzi, direttrice de “Il Graffio.online” 

di Giuditta Castelli 

L’assegnazione del Premio Letterario Internazionale a Rosita Spinozzi, direttore del quotidiano “Il Graffio.online”, è più che comprensibile viste le qualità indiscusse della giornalista marchigiana, precorritrice di un personalissimo narrare, incisivo e coinvolgente, pur rispettando nei minimi dettagli la “verità oggettiva dei fatti” e l’etica deontologica. Qualità più che mai attuali ai nostri giorni dove alla carta stampata si sta sostituendo un giornalismo, di matrice anche culturale, più dinamico, incisivo e attento che, anziché puntare allo scoop, predilige la sostanza e la verità. Al tempo delle fake news che pullulano sui blog e degli pseudo giornalisti, fautori del “taglia e incolla”, dal vero giornalista si attende competenza e cultura. 

Rosita Spinozzi è considerata una delle più “belle penne” del panorama marchigiano e non solo. 

Per oltre un decennio collaboratrice de “Il Resto Carlino”, è stata co-direttore artistico dell’Helios Festival, evento di notevole spessore socio culturale premiato nel 2009, in occasione del ventennale, dall’allora Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. 

Nell’ambito della stessa manifestazione le è stata attribuita la Medaglia dell’Ordine dei Giornalisti, mentre nel 2011 ha vinto il Premio Novemi Traini-Sezione Arte e Cultura. Rosita Spinozzi, grazie anche al suo carattere determinato e combattivo, ha fondato e dirige dal 16 dicembre 2017 uno dei quotidiani online più seguiti soprattutto nelle Marche e in Abruzzo. Una testata giornalistica che spazia per quanto riguarda la cronaca, ma che si contraddistingue per quel fare del giornalismo “Cultura” grazie al gusto per il bello, alla ricerca approfondita, all’analisi erudita attenta ai particolari, alla scrittura chiara e coinvolgente. 


Il V Premio Internazionale “Luca Romano” presieduto dal critico letterario Massimo Pasqualone - organizzato dall’Asp “Luca Romano” con il patrocinio e la collaborazione di Irdidestinazionearte - è dedicato al giovane teatino prematuramente scomparso a seguito di un incidente stradale causato da un guidatore in stato di ebbrezza. Il prof. Massimo Pasqualone precisa: «Il Premio alla Cultura “Luca Romano” è assegnato alle personalità che si impegnano nel quotidiano per diffondere la cultura, in ricordo di un alfiere della bellezza e della cultura» e si articola in più sezioni: poesia edita, poesia inedita, saggistica edita, narrativa edita, narrativa inedita. La cerimonia di premiazione si terrà il 3 luglio 2021, alle ore 17 nella sede dell’Aps a Chieti.

 

 ( di Giuditta Castelli)