BIBLIOTECHE

Biblioteca deriva dal greco antico, più precisamente dalla fusione dei termini “biblìon” (libro) e “théke” (scrigno). Le biblioteche oggi sono più che scrigni,  sono  oramai diventate veri e propri punti di incontro polifunzionali.

... delle Scienze Naturali e Tecnologia 

 

  • repertori biografici, corografici e di araldica
  • bibliografia italiana retrospettiva
  • cataloghi dei libri in commercio italiani e stranieri, repertori nazionali ed internazionali di periodici e cataloghi di periodici posseduti da biblioteche italiane e straniere
  • guide ed indirizzari degli istituti culturali nazionali ed internazionali.

 mail: bnc-fi@beniculturali.it
 PEC: mbac-bnc-fi@mailcert.beniculturali.it
Telefono+39 055 245539
Fax
+39 055 24919 402
 
 

Molto del patrimonio custodito dalla BNCR è disponibile alla consultazione e allo studio di chiunque e da qualsiasi luogo grazie alla Teca digitale: http://digitale.bnc.roma.sbn.it/tecadigitale/

Biblioteca nazionale centrale di Roma Viale Castro Pretorio 105 00185 Roma ... Tel. 39 0649891. Fax: 39 064457635.

 
 
 
 
 
 

La Biblioteca Centrale è stata istituita nel 1927, a seguito dell'attribuzione al Cnr del diritto di deposito legale delle pubblicazioni tecnico-scientifiche prodotte in Italia. Promotore della sua fondazione fu Guglielmo Marconi, Presidente del CNR dal 1927 al 1937, a cui la Biblioteca è stata intitolata nel 1995.
Il suo compito principale è quello di raccogliere, conservare e mettere a disposizione degli utenti le pubblicazioni scientifiche e tecniche realizzate in Italia (Legge 106/2004 e DPR 252/2006); è inoltre Biblioteca depositaria della produzione scientifica e tecnica del Cnr (Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 7 ottobre 1987, n. 475).

Consiglio Nazionale delle Ricerche
Piazzale Aldo Moro,7 - 00185, Roma, Italia
Tel : +39 06 49931 - Fax : +39 06 4461954

Indirizzo PEC istituzionale:  protocollo-ammcen@pec.cnr.it 

...delle Scienze Umane e Sociali 

 

Biblioteca dipartimentale specializzata che supporta la ricerca, lo studio e le attività didattiche collegate al Dipartimento di Scienze dell’Educazione. Si rivolge ad un'utenza specifica costituita principalmente da studenti, docenti e ricercatori, ma è al contempo un luogo aperto a tutti coloro che abbiano necessità di avvalersi dei suoi servizi per motivi di studio o di ricerca.

Biblioteca "Mario Gattullo" del Dipartimento di Scienze dell'Educazione.  Via Filippo Re 6 - 40126 Bologna. Telefono: +39 051 2091630

e-mail: edu.biblioteca@unibo.it


 
 

L’Università mette a disposizione degli studenti, dei docenti e di tutto il suo personale un vastissimo patrimonio bibliografico e informativo consistente in più di 1.500.000 volumi, 620.000 annate di periodici cartacei, oltre 61.000 riviste scientifiche in formato elettronico gratuite o a pagamento, più di 160.000 libri elettronici, 770 banche dati disciplinari e altri prodotti multimediali.

Palazzo del Capitanio, Piazza Capitaniato 3 - I-35139 Padova
Centralino: +39 049 8274534
Fax: +39 049 8274719
Posta elettronica certificata
dipartimento.fisppa@pec.unipd.it
E-mail: dip.fisppa@unipd.it



 
 

... sul cammino delle Civiltà ...


Dieci scrigni d'oro da visitare in Italia 

 

Biblioteca Reale di Torino 

La Biblioteca Reale di Torino è una delle più importanti istituzioni culturali della città e conserva oltre 200.000 volumi, carte antiche, incisioni e disegni, come il celebre “Autoritratto” di Leonardo da Vinci.

Nel 1831 Carlo Alberto di Savoia-Carignano decide di ampliare la biblioteca di corte con l’inserimento di innumerevoli volumi acquistati presso gli antiquari di tutta Europa e della sua raccolta personale

Biblioteca Hertziana

La Bibliotheca Hertziana – Istituto Max Planck per la storia dell'arte promuove la ricerca in ambito della storia dell'arte e dell'architettura italiana e globale. Nata da una fondazione privata da parte di Henriette Hertz (1846–1913), venne inaugurata nel 1913 come centro di ricerca della Kaiser-Wilhelm-Gesellschaft. Oggi la Bibliotheca Hertziana fa parte degli istituti del settore degli studi umanistici della Società Max Planck ed è considerata uno dei più rinomati istituti di ricerca al mondo per la storia dell'arte.

Biblioteca Marciana- Venezia 

La Biblioteca nazionale Marciana è una delle più grandi biblioteche italiane e la più importante di Venezia. Contiene una delle più pregiate raccolte di manoscritti greci, latini ed orientali del mondo.
Sorta in seguito alla donazione del cardinale greco Bessarione, che nel 1468 donò... Continua la lettura

 

BIBLIOTECA MEDICEA LAURENZIANA


La Biblioteca Medicea Laurenziana di Firenze è una biblioteca edificata nel XVI secolo per volontà di Papa Clemente VII e arricchita da Lorenzo il Magnifico. Progettata da Michelangelo, conserva al suo interno una delle più grandi raccolte di manoscritti... Continua la lettura

BIBLIOTECA APOSTOLICA VATICANA

La Biblioteca Apostolica Vaticana ha sede nel Palazzo Apostolico ed è di certo tra le più importanti al mondo: voluta da Sisto IV nel 1475 la Biblioteca è meta di studiosi di ogni continente che qui vengono a condurre le loro ricerche tra le centinaia di...

Continua la lettura

 

 

BIBLIOTECA 

SALABORSA

La Biblioteca Salaborsa, inaugurata nel 2001, si trova all’interno di Palazzo d’Accursio, antica sede del Comune affacciata sulla centralissima Nettuno, area che nel corso dei secoli ha subito numerosi cambiamenti, come è possibile vedere sotto il... Continua la lettura

.
 
 

BIBLIOTECA TERESIANA


La Biblioteca Teresiana è una biblioteca storica voluta dall’imperatrice austriaca Maria Teresa nel 1780. Meta irrinunciabile per tutti i bibliofili e gli amanti e delle antiche letture, è collocata nell’ex convento dei gesuiti in via Roberto Ardigò... Continua la lettura


 

BIBLIOTECA CASANATENSE

La Biblioteca Casanatense è una biblioteca istituita dai padri domenicani del Convento di S. Maria sopra Minerva a Roma nel 1701, per volere del cardinale Girolamo Casanate. Da un primo nucleo di oltre 25.000 volumi si è espansa nel tempo fino agli... Continua la lettura

 

BIBLIOTECA NAZIONALE BRAIDENSE


La Biblioteca Nazionale Braidense, una tra le più grandi biblioteche italiane, viene costituita nel 1770 dall’imperatrice Maria Teresa D’Austria partendo dal fondo del conte Pertusati. Situata nel prestigioso complesso di Palazzo di Brera ha oggi nel... Continua la lettura

 

BIBLIOTECA MALATESTIANA


Primo esempio di biblioteca civica in Italia e in Europa, la Biblioteca Malatestiana di Cesena, voluta da Malatesta Novello e realizzata dall’architetto Matteo Nuti a metà del XV secolo, è anche l’unica biblioteca medievale giunta ai giorni nostri... Continua la lettura

 
 

BIBLIOTECA CIVICA BERTOLIANA


La Biblioteca civica Bertoliana, inaugurata agli inizi del XVIII secolo, è la più antica e importante biblioteca della città (la terza della Regione del Veneto per importanza dopo la Biblioteca nazionale Marciana di Venezia e la biblioteca universitaria... Continua la lettura

 

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Nullam porttitor augue a turpis porttitor maximus. Nulla luctus elementum felis, sit amet condimentum lectus rutrum eget.

 
 
 

Su Docsity puoi letteralmente trovare tutto ciò che ti serve per preparare i tuoi esami o verifiche.

GIUDITTA CASTELLI

A.L.T.M.I. - Active Learning through Mental Images

Guide, Progetti e Ricerche di Didattica Pedagogica

 

Il Centro di Documentazione Pedagogica della Città di Torino si propone come scopo la ricerca educativa, la raccolta, la diffusione e la produzione di documentazione in ambito educativo e didattico.

Il Centro è attualmente articolato in tre sezioni:
Biblioteca Pedagogica, Multimedialità, Progetti pedagogici. La gestione amministrativa è affidata alla Segreteria.

Sede: C.so Francia 285 - Torino
Segreteria Centro: tel. 011 01139214 - fax 011 01139220 email: centdoc@comune.torino.it
Biblioteca: tel. 011 01139218 - tel. 011 01139206
email: documentazione.memoria@
comune.torino.it