Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Nullam porttitor augue a turpis porttitor maximus. Nulla luctus elementum felis, sit amet condimentum lectus rutrum eget.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Nullam porttitor augue a turpis porttitor maximus. Nulla luctus elementum felis, sit amet condimentum lectus rutrum eget.

 
Lo studente al centro delle politiche scolastiche e dell'attività didattica
Gruppo Facebook · 1462 membri
Iscriviti al gruppo
Uno spazio per confrontarsi e proporre una Scuola attiva dove al centro delle politiche scolastiche e della didattica c'è il ragazzo. Una Scuola che s...
 
Ricerca nel Blog

FORMARE L’ADULTO ALLA PREVENZIONE: STRATEGIE NEL SEGNO DEL MINORE 

di Giuditta Castelli 

classe IV B Bis  800 x 600jpg


Ci troviamo dinanzi ad un compito assai arduo. Dire infatti di essere possessori della verità e quindi di avere in tasca la ricetta per curare il “malessere giovanile” è peccare di presunzione. Cercare invece di trovare qui, tutti insieme quelle piccole porzioni di verità, investendo ognuno di noi in proprie conoscenze ed esperienze, è sicuramente la cosa più saggia e più efficace. V’invito quindi a mettere in campo insieme a me i vostri strumenti di conoscenza ed esperienza e di procedere affrontando gradualmente le varie problematiche. Sempre, comunque, con la consapevolezza che ogni verità è tale, come diceva saggiamente Popper, finché non è confutata da nuove verità. Questo perché, anche la ricerca pedagogica, psicologica, sociale e metodologica è in evoluzione.

continua

 

ALTMI 2JPG

A.L.T.M.I., LA SCUOLA CHE INSEGNA AD ESSERE CON GIOIA

(da  Regulus)

La strategia di insegnamento A.L.T.M.I. (Active Learning through Mental Images), teorizzata dalla sociologa dell’educazione Giuditta Castelli, e sperimentata dalla stessa a livello di scuola primaria, rappresenta una proposta metodologica vincente anche per gli alunni che manifestano difficoltà nell’apprendimento.  ... 


DEVIANZA MINORILE, RESPONSABILITÁ SOCIALI  E STRATEGIE SCOLASTICHE DI CONTRASTO

di Giuditta Castelli


Ci chiediamo quanto del disagio giovanile é correlato alle fisiologiche crisi d’identità adolescenziale e quanto invece può essere correttamente ascritto ai nostri modelli culturali di sviluppo e d’integrazione? ...


LA STORIA INSEGNATA AI BAMBINI CON A.L.T.M.I. PASSA ATTRAVERSO LA DIDATTICA CORPOREA.

«Insegnare è ricordarsi che dove oggi vi è un concetto all’inizio vi era un’azione» (Piaget)

 

 
 

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Nullam porttitor augue a turpis porttitor maximus. Nulla luctus elementum felis, sit amet condimentum lectus rutrum eget.