Coronavirus ti gelo!

Coronavirus ti gelo!

Coronavirus ti gelo! Ok ragazzi, mettiamoci in gioco

di Giuditta Castelli 

Stare a casa è dura ma se sappiamo organizzare il tempo e mettere in gioco tutta la nostra fantasia non ci sarà da annoiarsi e si incontreranno tanti nuovi amici. Il gioco didattico fatto di disegni, poesie, liberi pensieri, robotica, e tanto altro i bambini vorranno condividere consisterà nel postare tutto su una pagina facebook "Coronavirus ti gelo". Ma il tutto sotto il controllo dei genitori e magari dei docenti "digitali". Sono graditi commenti di mamma e papà o di un altro adulto che ci guida nel gioco. Il gioco è infatti diretto agli alunni della Materna, Primaria, Secondaria di I grado.

Voterete quelli che vi piacciono di più, ma per vincere cosa? lo deciderete dopo, poichè questo non è importante del resto: 1) tutti i lavori sono belli perchè nascono dalla vostra genialità, emozioni, interessi e sicuramente ognuno di voi avrà dato il massimo; 2) il fatto di stare insieme e fare nuovi amici è già un grande premio. Se non avete la possibilità di accedere su facebook ora con alcune mamme e insegnanti organizzeremo un gruppo whatsaap sotto il nome "Coronavirus ti gelo". Nell'invio precisate la scuola che frequentate. Chissà se a questo gioco vorranno partecipare oltre agli alunni d'Italia anche quelli di Francia e Spagna...d'Europa e non solo. Del resto le immagini in particolare hanno il linguaggio del cuore che è universale.

In sintonia con la bellissima frase scritta dai medici cinesi che sono venuti in Italia ad aiutarci " Siamo onde dello stesso mare, foglie dello stesso albero, fiori dello stesso giardino". Una sfida forse questa per i più grandi, gli adolescenti.

La nostra mascotte si chiama Mariastella e frequenta la classe 1 C dell' ISC centro Marchigiani di San Benedetto del Tronto, autrice del disegno in copertina.

(Giuditta Castelli - Helios Festival)

Clicca qui per partecipare

https://www.facebook.com/groups/2623354374574920/

 
Coronavirus ti gelo!
Gruppo pubblico · 52 membri
Iscriviti al gruppo
Stare a casa è dura ma se sappiamo organizzare il tempo e mettere in gioco tutta la nostra fantasia non ci sarà da annoiarsi e si incontreranno tanti ...